La geisha

da Sara Ripandelli

Il termine giapponese “geisha” è composto da gei “arte” e sha “persona”, per cui la traduzione letterale in italiano potrebbe essere “artista” o “persona d’arte”; in senso più esteso: “arte femminile”.
Nell’immagine, a impreziosire la delicatezza del volto della geisha, sono state applicate pietre colorate e brillanti.

Tecnica: Mista
Supporto: Foglio di Carta Fabriano
Dimensioni: cm 33 x 48

Categorie: ,

Sara Ripandelli

"Prendo in prestito dei corpi e degli oggetti, li dipingo per ricordare a me stess(a) la magia dell’equilibrio che regola l’universo tutto. In questa magia l’anima mia risuona dell’Unico Suono che mi riporta a Dio".

Aprendo con questa citazione del mio idolo artistico, Caravaggio, vi do il benvenuto nel mio Showroom e vi invito a seguire la mia produzione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La geisha”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *